Firenze, studenti a scuola di legalità per diventare cittadini attivi

Scuola scicura insieme
16 Ottobre 2019
Temi
Ultimo aggiornamento
Martedì 22 Ottobre 2019, ore 16:55
39 offerte formative da 18 enti diversi. Workshop nella prefettura

La sicurezza in classe, a casa, in strada, nei luoghi di divertimento e di lavoro, nell'alimentazione, la prevenzione contro alcol e droghe, il bullismo, la violenza di genere e i pericoli che si possono annidare in internet e nei social media. Sono alcuni degli argomenti trattati dai progetti didattici messi a punto dal Comitato "Scuola Sicura Insieme", l'iniziativa coordinata dalla prefettura di Firenze per diffondere la cultura della legalità e della sicurezza tra alunni di tutte le età.

L'offerta formativa per l'anno scolastico 2019-2020, che si compone di 39 programmi educativi offerti da 18 enti diversi, è stata presentata ieri alle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e paritarie, della provincia di Firenze, nel corso di un incontro workshop che si è tenuto a Palazzo Medici Riccardi.

«Oggi è una giornata importante - ha detto il prefetto Laura Lega aprendo la manifestazione - che vede riuniti tutti i soggetti che con differenti ruoli e modalità di azione concorrono alla formazione dei giovani. Si tratta di un appuntamento consolidato, volto a individuare un percorso di educazione alla legalità che, affiancando dirigenti scolastici e docenti, contribuisca nel rendere i nostri ragazzi futuri cittadini attivi, consapevoli e responsabili. Un percorso che accompagni gli studenti nella crescita personale e nel loro vivere insieme, sottolineando i valori e le necessarie regole della convivenza civica, perché la scuola sia sempre più maestra di vita».