Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Frana nella galleria ferroviaria Calvario, il test a L'Aquila

14 Gennaio 2020

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 16 Gennaio 2020, ore 19:03
Coordinata dalla prefettura l'esercitazione di protezione civile che simulava l'incidente

Il soccorso ad un macchinista del treno sviato all'interno della Galleria Calvario a seguito di dissesto idrogeologico è stato lo scenario dell'esercitazione di emergenza, che si è svolta questa mattina nella tratta Roccaraso-Alfedena della Linea Sulmona-Carpinone.

L'esercitazione, inserita nel Piano Annuale delle attività esercitative, è stata coordinata dalla prefettura dell'Aquila ed ha coinvolto le componenti e strutture operative del Gruppo FS Italiane, del comando provinciale dei Vigili del fuoco, del Servizio 118, del compartimento di Polizia Ferroviaria Marche-Umbria-Abruzzo, delle Forze dell'ordine, della provincia e del comune di Roccaraso, con osservatori i tecnici della Protezione civile regionale.

Il test, che ipotizzava una frana sulla tratta interessata, con ferimento del macchinista e sviamento del treno all'interno della Galleria Calvario, rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l'efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, e anche la prontezza dell'intervento delle strutture del territorio, il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell'ambiente. Particolare attenzione è stata riservata alla verifica dell'efficacia e della rapidità dell'attivazione delle procedure per la gestione delle emergenze e del soccorso ai viaggiatori e al personale ferroviario coinvolto.

AddToAny