Incontro con il presidente della Regione Calabria sui temi immigrazione e accoglienza

Fenomeno migratorio in Calabria, riunione a Catanzaro
1 Settembre 2021
Ultimo aggiornamento
Giovedì 2 Settembre 2021, ore 15:41
Presente il capo dipartimento Libertà civili e Immigrazione Michele di Bari e i cinque prefetti della regione

Collaborazione e sinergia tra le istituzioni per la gestione del fenomeno migratorio in Calabria. Questo il tema al centro dell’incontro di oggi svolto nella città di Catanzaro presso la sede della giunta regionale, al quale hanno partecipato il Presidente della giunta della regione Calabria Antonino Spirlì, il capo dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione Michele di Bari e i prefetti delle cinque province calabresi.

Il prefetto di Bari - nel rivolgere un ringraziamento al presidente della giunta regionale e ai titolari degli uffici territoriali di governo della regione per l’impegno dimostrato nella gestione dell’assistenza e dell’accoglienza ai migranti e alle famiglie afgane, recentemente giunte sul territorio calabrese - ha sottolineato l’attenzione del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese sull’argomento, aggiungendo che la gestione del fenomeno migratorio richiede un approccio sinergico tra tutti i livelli istituzionali  per fornire risposte adeguate sia sotto il profilo sanitario, attesa l’emergenza sanitaria in corso , sia sotto il profilo dell’accoglienza e dell’assistenza dei migranti che giungono sul territorio della regione.