Indicazioni ai prefetti in vista della celebrazione del Corpus Domini

Chiesa Santa Croce in Gerusalemme presentazione calendario 2019 del Fondo edifici di culto
12 Giugno 2020
Ultimo aggiornamento
Domenica 14 Giugno 2020, ore 18:38
Le modalità per lo svolgimento delle processioni religiose nell'emergenza Covid-19

Il capo dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione, Michele di Bari, ha inviato ai prefetti una nota con le precauzioni sanitarie da rispettare nello svolgimento delle processioni religiose, anche in vista della prossima festa del Corpus Domini.

La nota riprende la proposta formulata dalla Conferenza episcopale italiana (Cei) lo scorso 5 giugno e il successivo parere espresso dal Comitato tecnico scientifico.

Tra le precauzioni sanitarie:

  • è raccomandato l'uso di dispositivi di protezione individuale delle vie respiratorie;
  • non è consentito il bacio da parte dei fedeli di reliquie statue o oggetti religiosi portati in processione;
  • non è consentito partecipare alla processione in caso di sintomi influenza o respiratori;
  • qualora la processione superi i mille partecipanti, dovrà essere organizzata in più blocchi separati.

Devono essere evitati ogni tipo di aggregazione o assembramento dei fedeli.

Allegati
File
Allegato Dimensione
La circolare 104.02 KB