Interdittiva antimafia a una Srl siracusana

Prefettura di Siracusa
15 Ottobre 2020
Ultimo aggiornamento
Giovedì 15 Ottobre 2020, ore 17:55
L'ha firmata il prefetto sulla base di accertamenti sul rischio di condizionamento mafioso della società

Elementi gravi, precisi e concordanti che attestano il concreto rischio del condizionamento mafioso della

società. Emersi al termine di una complessa istruttoria del gruppo provinciale interforze operativo in prefettura, sono alla base dell'adozione di un'interdittiva antimafia da parte del prefetto di Siracusa Giusi Scaduto nei confronti di una società a responsabilità limitata che opera a lentini nel settore sportivo.

Le indagini hanno fatto emergere l’esistenza di un vero e proprio patto mafioso che coinvolge l'impresa e un clan mafioso locale.

La società colpita dal provvedimento, ricorda la prefettura, ha 60 giorni di tempo per impugnarlo.

Allegati
File
Allegato Dimensione
Il comunicato della prefettura 268.51 KB