Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Lamorgese incontra al Viminale il direttore Oim Antonio Vitorino

14 Gennaio 2020

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 17 Gennaio 2020, ore 20:32
Tra i temi trattati, la situazione libica e sui suoi effetti in tema di flussi migratori

Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha incontrato questo pomeriggio al Viminale il Direttore Generale dell’Organizzazione Internazionale per le migrazioni, Antonio Vitorino.

L’incontro è stato l’occasione per fare il punto sullo stato della collaborazione tra Interno ed OIM e condividere nuove iniziative. Vi è stato uno scambio di opinioni sulla situazione libica e sui suoi effetti in tema di flussi migratori.

La titolare del Viminale ha espresso «vivo apprezzamento per i consolidati ed ottimi rapporti tra Interno ed OIM, che, da sempre, è un partner di riferimento per una gestione ordinaria e sostenibile del fenomeno migratorio. Oggi più che mai – ha proseguito Lamorgese – l’OIM riveste un ruolo fondamentale nel più generale e complesso scenario mediterraneo. Mi riferisco, in particolare, a due direttrici di intervento in Libia: la salvaguardia dei diritti umani, all’interno e all’esterno dei centri per i migranti, e lo sviluppo delle regioni libiche maggiormente interessate dai flussi migratori»​.

«Rilevante - ha concluso la responsabile dell’Interno - è il ruolo di supporto svolto dall’OIM per il ricollocamento in altri Stati Membri UE, a seguito della Dichiarazione di Malta, dei richiedenti asilo sbarcati in Italia».

AddToAny