L'Aquila, intesa per una mobilità "sicura" degli studenti

Prefettura dell'Aquila
15 Ottobre 2020
Temi
Ultimo aggiornamento
Giovedì 15 Ottobre 2020, ore 13:38
Incontro in prefettura con le società di trasporto pubblico per evitare assembramenti

Rimodulazione degli orari e delle corse nelle ore di maggiore criticità in modo da rendere meno affollati gli autobus. È il risultato del tavolo che si è riunito a L'Aquila presieduto dal prefetto Cinzia Torraco, per l’analisi della situazione dei trasporti sul territorio provinciale, con particolare riferimento a quelli connessi alla mobilità degli studenti.

All’incontro hanno partecipato il questore della provincia dell’Aquila, la direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale, l’assessore ai trasporti del Comune dell’Aquila e rappresentanti della Tua (Società unica abruzzese di trasporto), dell’Ama (Azienda Mobilità Aquilana) del Comune e di vari istituti scolastici e direzioni didattiche.

Le società di trasporti si sono dette disponibili, quindi, a prevedere nuove misure per venir incontro delle esigenze dell’utenza scolastica e poter mantenere un adeguato distanziamento sociale nei pressi delle fermate urbane ed extraurbane.