On line il vademecum aggiornato sulla Brexit

Londra, particolare tra le bandiere europea e britannica
23 Dicembre 2020
Ultimo aggiornamento
Venerdì 15 Gennaio 2021, ore 13:10
Le informazioni del Viminale per il rilascio del documento digitale di soggiorno ai cittadini britannici residenti in Italia

È stato aggiornato con ulteriori integrazioni il vademecum realizzato dagli uffici del Viminale con le informazioni per il rilascio del documento digitale di soggiorno.

Si tratta del documento che a partire dal prossimo 1° gennaio i cittadini britannici che risulteranno residenti in Italia alla data del 31 dicembre 2020 potranno chiedere presso la questura di residenza, sulla base di quanto previsto dall’articolo 18, comma 4, dell’Accordo di recesso tra Regno Unito e Unione europea.

Per agevolare gli adempimenti legati al rilascio del documento digitale di soggiorno, le singole questure hanno attivato una casella di posta elettronica dedicata, indicata sui rispettivi siti web, per fissare l’appuntamento presso l’ufficio Immigrazione ai fini dell'avvio della relativa istruttoria.

Il nuovo documento digitale garantirà un facile riconoscimento dei diritti previsti dall’Accordo di recesso in favore dei cittadini britannici che hanno fissato la loro residenza in Italia entro il 2020.