Medaglia d’oro al merito civile per il comune di Empoli

Il gonfalone del comune di Empoli
17 Gennaio 2018
Temi
Ultimo aggiornamento
Venerdì 19 Gennaio 2018, ore 10:41
Premiato il valoroso comportamento della popolazione contro l’occupazione nazifascista

Al Palazzo delle Esposizioni di Empoli (Fi) si è svolta oggi la cerimonia di consegna della medaglia d’oro al merito civile che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con decreto del 19 ottobre 2017, ha concesso al comune per il valoroso comportamento tenuto dalla popolazione durante la Resistenza.

Il segno ufficiale della gratitudine, consegnato dal ministro dell’Interno, è un riconoscimento per il coraggio, la determinazione e lo spirito di sacrificio e dedizione alla Patria che la comunità dimostrò durante l’occupazione nazifascista.

Alla cerimonia hanno preso parte 200 studenti delle scuole superiori che partecipano al progetto “Investire in Democrazia”, iniziativa dedicata ad approfondire la storia e la memoria cittadina. «Ragazzi e ragazze – ha esortato il ministro dell’Interno rivolgendosi ai giovani presenti - non dimenticatelo mai, ci sono persone che hanno dato la propria vita, la propria giovinezza perché l'Italia fosse un Paese libero e democratico».

Presenti alla cerimonia i rappresentanti delle istituzioni locali, delle forze dell’ordine e delle associazioni di ex deportati, ex partigiani ed ex combattenti.