Numero unico emergenza 112 anche nelle Marche e in Umbria

112 Numero unico emergenze
5 Agosto 2020
Temi
Ultimo aggiornamento
Mercoledì 5 Agosto 2020, ore 20:55
Già operativo in 7 regioni, è in fase di realizzazione anche in Toscana, Sardegna, Puglia ed Emilia Romagna

Il Numero unico di emergenza (NUE) 112 sarà operativo entro l'anno anche nelle marche e in Umbria, dopo la firma lo scorso 31 luglio del protocollo d'intesa per la sua attivazione, sottoscritto dal ministro dell'Interno Luciana Lamorgese.

Si amplia così il raggio d'azione del NUE 112, già operativo in 7 regioni italiane (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Lazio, in quest'ultima regione limitatamente ai distretti telefonici con prefisso “06" e "0774”) e in fase di realizzazione in Toscana, Sardegna, Puglia ed Emilia Romagna, dove sono già stati siglati i rispettivi protocolli d'intesa.

L’attivazione del Numero Unico di emergenza in tutto il territorio nazionale - che procede anche nelle regioni dove le intese sono a buon punto anche se non ancora formalizzate - consentirà di realizzare un nuovo modello di governance della sicurezza, attraverso il coinvolgimento delle Forze di polizia, dei Vigili del Fuoco e dell’Emergenza Sanitaria, tutti parte di un'unica rete.

Una rete frutto di una consolidata collaborazione tra Stato e regioni che trova espressione nella centrale unica di risposta, in funzione di una sempre più efficace risposta alle esigenze di assistenza al cittadino.