A palazzo Medici Riccardi una mostra in ricordo del prefetto di Firenze Buoncristiano

Prefettura di Firenze
13 Maggio 2016
Temi
Ultimo aggiornamento
Venerdì 13 Maggio 2016, ore 19:09
La prefettura per l’occasione aprirà le porte al pubblico fino al 2 giugno

Inaugurata oggi presso il palazzo Medici Riccardi la mostra dedicata a Aldo Buoncristiano, prefetto di Firenze dal 1973 al 1977.

L’evento  è stato organizzato dall’Associazione nazionale dei funzionari dell’amministrazione civile dell’Interno (Anfaci) in collaborazione con la prefettura, la città metropolitana, il comune, la fondazione palazzo Strozzi, gli Alinari e “2016 Progetto Firenze, l’alluvione, le alluvioni”.

La cerimonia ha voluto ricordare una figura di grande spessore umano e professionale a dieci anni dalla scomparsa, e quest’anno che ricorre il 50° anniversario dell’alluvione del 1966, è motivo in più per ricordare il prefetto Buoncristiano, uno dei principali promotori di un’importane opera realizzata per la salvaguardia della città dalle piene del fiume Arno.

Presenti all’evento il sottosegretario di Stato ai beni e alle attività culturali e al turismo Ilaria Buitoni Borletti, il presidente dell’Anfaci prefetto Bruno Frattasi, il prefetto Alessio Giuffrida, la vicesindaca della Città Metropolitana Brenda Barnini e la vicesindaca del comune Cristina Giachi.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 14 maggio al 2 giugno 2016. Orario: tutti i giorni dalle 9 alle 19, mercoledì chiuso

L'invito alla mostra
Allegati
File
Allegato Dimensione
Il comunicato stampa 180.8 KB
File
Allegato Dimensione
L'invito alla mostra 319.5 KB