Percorsi per il sostegno dei titolari di protezione internazionale e dei minori in accoglienza

Webinar del Casmi il 25 marzo
Foto di
Casmi
25 Marzo 2021
Ultimo aggiornamento
Venerdì 26 Marzo 2021, ore 20:26
Focus sul ruolo dei Fondi europei nel possibile consolidamento di azioni durature, efficaci e sostenibili

Prosegue il ciclo di appuntamenti con il Centro Alti Studi del ministero dell'Interno (Casmi) con la conferenza on line, "La rilevanza dell'integrazione nel d.l. 130/2020 sollecita l'avvio di percorsi verso misure mirate a sostegno dei titolari di protezione internazionale e dei minori in accoglienza. Quale il ruolo dei Fondi europei nel possibile consolidamento di azioni durature, efficaci e sostenibili?". Diretta streaming sul portale interno.gov.it il 25 marzo alle ore 15.

Il webinar propone un approfondimento delle misure in materia di integrazione previste dal d.l. 130/2020, convertito con modificazioni in legge 173/2020, a beneficio dei titolari di protezione internazionale - con particolare attenzione alle condizioni di vulnerabilità - e una riflessione sull’esigenza di assicurare, trasversalmente e in ogni settore della società, azioni efficaci attraverso la definizione di un piano organico e capillare e l’impiego dei Fondi europei.
 
All'iniziativa, introdotta da Anna Maria Manzone e moderata da Sandra Sarti, interverranno relatori quotidianamente impegnati nel settore dell’integrazione: il direttore centrale per le Politiche dell’immigrazione e dell’asilo del dipartimento per le Libertà civili e l’immigrazione, Mara Di Lullo;  il direttore generale dell’Immigrazione e delle politiche di integrazione presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Tatiana Esposito; il responsabile dell’Area welfare e immigrazione dell’ANCI, Luca Pacini; la responsabile dell’Area immigrazione e integrazione della Comunità di S. Egidio, Daniela Pompei;  il presidente del Centro Astalli - Servizio dei Gesuiti per i rifugiati, Padre Camillo Ripamonti.

La conferenza potrà essere anche seguita collegandosi in live streaming sul canale YouTube dedicato: https://youtu.be/7TtWUfuS5Ts
La stessa sarà registrata e resa successiamente disponibile sul sito http://culturaprofessionale.interno.gov.it/ nella sezione del CASMI.