Prosegue l'impegno contro l'usura

Immagine della riunione in videoconferenza del Comitato
8 Aprile 2020
Ultimo aggiornamento
Venerdì 3 Luglio 2020, ore 10:13
Il Commissario Straordinario Porzio presiede il Comitato per le vittime: deliberate risorse per circa 600mila euro

Dall’inizio dell’anno il Comitato di Solidarietà per le vittime dell’estorsione e dell’usura ha deliberato la concessione di mutui ed elargizioni per oltre 4 milioni e mezzo di euro a favore delle vittime. I dati sono stati diffusi dall'Ufficio del Commissario straordinario, Annapaola Porzio, che ieri ha presieduto i lavori del Comitato riunito in videoconferenza.

Nella seduta che si è svolta oggi, la quarta in modalità telematica, è stata deliberata l’attribuzione di cinquecentottantamila euro, destinati a favorire il reinserimento nell’economia legale di imprenditori, nonché a ristorare i danni subiti da coloro che sono stati indirettamente danneggiati da atti intimidatori riconducibili a finalità estorsive.

Sono state accolte le domande di elargizione proposte dai cittadini di Foggia che hanno subito danni materiali causati dagli attentati dinamitardi commessi nei confronti della struttura sanitaria “Il sorriso di Stefano”, oltre che a favore dei fratelli Cristian e Luca Vigilante.

Una risposta pronta, tempestiva ed efficace, quale riprova che lo Stato, attraverso tutti gli strumenti disponibili, intende sostenere, soprattutto in questa difficile congiuntura economica determinata dall’emergenza Covid-19, ogni sforzo di mantenimento della legalità.