Revisori enti locali 2021: al via la procedura per conferma iscritti e nuove iscrizioni

Finanza locale
30 Ottobre 2020
Temi
Ultimo aggiornamento
Mercoledì 4 Novembre 2020, ore 19:42
Tempo dal 4 novembre al 16 dicembre, solo online. Partito il corso in e-learning per i crediti formativi

Si apre il 4 novembre alle 11 per concludersi il 16 dicembre prossimo alle 18 la procedura telematica per l'invio delle domande di iscrizione all'elenco dei revisori dei conti degli enti locali 2021, e per l'invio delle dimostrazioni del permanere dei requisiti dichiarati da parte di coloro che sono già iscritti all'elenco 2020.

Nell'Avviso pubblico del 23 ottobre 2020, approvato con decreto del direttore centrale della Finanza locale (Modalità e termini per l’iscrizione nell’elenco dei revisori dei conti degli enti locali - Anno 2021 – Presentazione di nuove domande e adempimenti per i soggetti già iscritti) sono indicate in dettaglio le modalità di invio delle richieste di nuova iscrizione e delle conferme dei requisiti da parte degli iscritti, al fine di formare l'elenco dal quale saranno estratti i revisori nel 2021.

Coloro che a conclusione della procedura risulteranno iscritti saranno tenuti a pagare entro il 30 aprile 2021 il contributo annuo di 25 euro previsto dal decreto legge 79/2012 convertito con modificazioni nella legge n..131/2012.

In parallelo, è disponibile sulla piattaforma Self, il servizio di formazione in modalità e-learning fornito dal dipartimento per gli Affari interni e territoriali il corso "Revisione degli enti locali 2020", valido per l'acquisizione di 12 crediti - tanti quanti i moduli del corso - dopo il superamento del test finale.

I crediti, che saranno trasmessi al Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (CNDCEC), sono un requisito per l’iscrizione all'Elenco dei revisori in vigore dal 1° gennaio 2021. Al corso si accede seguendo le istruzioni indicate nel comunicato della Finanza locale. Sarà fruibile fino alle 24.00 del 30 novembre 2020.