Rieti: fondamentale la sinergia tra sindaci e Asl nella gestione dell'emergenza

La prefettura di Rieti
14 Gennaio 2021
Temi
Ultimo aggiornamento
Giovedì 14 Gennaio 2021, ore 12:14
Con il coordinamento della prefettura prosegue l'intensa attività di controllo sul territorio

Solo il comune di Poggio San Lorenzo presenta un incremento dell'indice dei contagi tale da richiedere un maggiore livello di attenzione. E' quanto riferito ieri dalla Asl di Rieti nel corso della riunione in videoconferenza del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Su tutto il territorio della provincia, di contro, la situazione epidemiologica risulta sotto controllo. Anche il comune di Fara in Sabina, di cui si è di recente occupata la stampa locale evidenziando preoccupanti aumenti dei contagi, non presenta criticità.

La prefettura ha comunque ritenuto opportuno disporre un rafforzamento del controllo del territorio - attività già svolta da tempo in modo capillare dalle Forze dell'ordine - in questa delicata fase di ripresa dei contagi, anche attraverso un efficace coordinamento con le polizie locali ed intensificando le verifiche sul rispetto della normativa anticovid presso gli esercizi commerciali.

Fondamentale la sinergia tra Asl e sindaci per intercettare i segnali di diffusione della pandemia e adottare con tempestività le necessarie misure di contenimento. Ai primi cittadini, inoltre, l'invito ad avvalersi, ove necessario, del potere di ordinanza in relazione a specifiche esigenze territoriali, per integrare le misure restrittive imposte da norme nazionali e regionali o per regolare attività consentite con modalità più efficaci a contenere il contagio.

Viene rinnovato l'appello ai cittadini a cooperare nel contrasto alla diffusione del contagio con comportamenti e stili di vita prudenti e responsabili.