Rifugiati, il cardinale Bassetti visita a Roma gli uffici della Commissione Territoriale per l'Asilo

Visita del presidente della C.E.I, cardinale Bassetti gli Uffici della Commissione Territoriale per il riconoscimento della Protezione internazionale in via SS. Apostoli a Roma
Foto di
Ministero Interno
25 Giugno 2021
Ultimo aggiornamento
Venerdì 25 Giugno 2021, ore 18:17
Il presidente della Conferenza Episcopale ltaliana ha ringraziato il Viminale per la cooperazione: condividiamo gli stessi intenti

Il cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana (C.E.I.), ha visitato questa mattina gli Uffici della Commissione Territoriale per il riconoscimento della Protezione internazionale in via SS. Apostoli a Roma.  Ad accoglierlo, il prefetto Saverio Ordine, presidente della Commissione nazionale per il diritto di Asilo.

Il presidente della Commissione Territoriale di Roma, Licia Messina, ha illustrato al cardinale, unitamente ai funzionari che conducono le istruttorie delle domande di protezione internazionale, il lavoro della Commissione quale presidio di ascolto, accoglienza, protezione e integrazione sociale dei richiedenti Asilo.

Un impegno che spesso si rivolge alle vittime di tratta o di persecuzione per motivi religiosi, o ancora ai profughi che giungono in Italia per mezzo dei corridoi umanitari, istituiti attraverso un protocollo, recentemente rinnovato, tra il Governo Italiano, la C.E.I., la Comunità di Sant’Egidio, la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, la Tavola Valdese e l’UNHCR – Alto Commissariato ONU per i Rifugiati.

«Questa forma di cooperazione è un mezzo benedetto dalla Provvidenza» ha sottolineato il cardinale Bassetti che ha ringraziato il ministero dell’Interno per il suo operato. Una cooperazione che oltre ad «accogliere consente di accompagnare, seguire, integrare i nostri fratelli che arrivano, come fece il Samaritano», ha aggiunto il cardinale.

Dopo aver ascoltato le testimonianze di una delegazione di mediatori culturali impiegati presso la Commissione di Roma, il presidente della C.E.I. ha espresso riconoscenza per il contributo fornito dalle Commissione Territoriali al sistema di Asilo italiano, attraverso il cui operato, ha evidenziato, «condividiamo fino in fondo gli stessi intenti».

Visita del presidente della C.E.I, cardinale Bassetti gli Uffici della Commissione Territoriale per il riconoscimento della Protezione internazionale in via SS. Apostoli a Roma