Ripresa in sicurezza della didattica con il patto “Milano per la scuola”

Milano scuole
8 Settembre 2021
Temi
Ultimo aggiornamento
Mercoledì 8 Settembre 2021, ore 11:36
Promosso da prefetto e sindaco, il documento ripropone le misure organizzative necessarie a non saturare il trasporto pubblico nell’orario di punta mattutino

In vista dell'inizio del nuovo anno scolastico, il prossimo 13 settembre, a Milano tornerà in vigore il patto "Milano per la scuola", promosso dal prefetto Renato Saccone e dal sindaco Giuseppe Sala e condiviso da sindacati, associazioni di categoria e ordini professionali.

Il documento - già utilizzato a gennaio 2021 e poi a maggio per il rientro in classe dopo il lockdown - individua un insieme di misure coordinate per la ripresa in sicurezza delle attività scolastiche e formative e per il contenimento, nelle ore di circolazione degli studenti, dei flussi di utenti sui mezzi del trasporto pubblico locale, mediante una diversa organizzazione delle attività produttive e commerciali, degli uffici pubblici e, in generale, dei tempi e degli orari della città di Milano.

Si eviterà così di saturare il trasporto pubblico la cui capienza è attualmente fissata all'80% nell'orario di punta del mattino quando gli studenti entrano in classe.