Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Il Salvator Mundi del Fec in mostra a Roma

3 Ottobre 2019

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 11 Ottobre 2019, ore 15:11
Fino al 12 gennaio 2020 un racconto su Leonardo da Vinci all'Accademia dei Lincei

Raccontare l'influenza di Leonardo da Vinci sull'ambiente artistico e culturale, le suggestioni che ha ricevuto ed esercitò durante il suo soggiorno a Roma tra il 1513 e il 1516.

Con le mostre e i convegni dedicati al "genio" fiorentino nel suo periodo romano, l'Accademia nazionale dei Lincei apre il "Trittico dell'Ingegno Italiano 2019-2021". Si tratta di una serie di iniziative per celebrare, in un percorso unitario, i centenari di Leonardo (2019), Raffaello (2020) e Dante (2021).

La mostra, in corso presso Villa Farnesina e aperta fino al 12 gennaio 2020, è un percorso per riscoprire la vita di Leonardo a passeggio tra vie e palazzi dela città eterna: statue, dipinti, disegni, il confronto con Raffaello, con i modelli classici. Ad attendere i visitatori, nella "Sala delle prospettive", il racconto delle attività di bottega. Qui, l'incontro con il Salvator Mundi, di proprietà del Fondo edifici di culto (Fec) del ministero dell'Interno, sul quale, secondo gli esperti, è intervenuto lo stesso Maestro.

AddToAny