Sospettato di terrorismo internazionale arrestato in Albania

Arma dei Carabinieri
23 Aprile 2019
Temi
Ultimo aggiornamento
Lunedì 29 Aprile 2019, ore 09:09
Salvini: Nessuna tregua a criminali e fanatici

Bledar Ibrahimi, 28 anni, albanese, ricercato per associazione con finalità di terrorismo anche internazionale, è stato arrestato in Albania. Nel 2016, nella sua abitazione di Milano, era stato trovato materiale informatico, tracce di contatti con fondamentalisti islamici e documenti video/fotografici inneggianti alla Jihad.

“Grazie alla magistratura e ai nostri investigatori, a partire dal Ros, che non hanno mai mollato. Grazie anche alle autorità di Tirana. È l’ennesimo latitante fuggito e catturato all’estero. Nessuna tregua ai criminali e ai fanatici”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini.