Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Tutela rafforzata a Milano per le "vittime vulnerabili"

29 Marzo 2017

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Mercoledì 5 Aprile 2017, ore 16:20
Protocollo in prefettura per potenziare il coordinamento con Forze dell'ordine, comune e procura

Prefettura, comune, procura e forze dell'ordine a Milano, con un protocollo d'intesa, rafforzano la collaborazione per garantire una maggiore tutela a chi subisce violenze, maltrattamenti in famiglia, aggressioni, rapine, truffe, reati informatici.

Sono definiti "vittime vulnerabili", tra loro rientrano anche minorenni, anziani, donne, oggetto di violenze legate al genere o a fragilità dovute all'età.

Hanno firmato l'accordo il prefetto di Milano Luciana Lamorgese, il vicesindaco Anna Scavuzzo e il procuratore della Repubblica Francesco Greco.

Obiettivo della partnership sancita dal protocollo è in particolare ottimizzare il coordinamento delle attività, facendo leva sullo scambio di informazioni anche per monitorare l'evoluzione di questo tipo di reati, sul confronto permanente tra discipline complementari e sull'attività di informazione e sensibilizzazione all'esterno.

AddToAny