Arrestato foreign fighter italiano, Lamorgese: confermata l’efficace azione di prevenzione dei nostri apparati di sicurezza e intelligence

20 Gennaio 2021
Tema

«L’operazione della Polizia di Stato coordinata dalla Procura della Repubblica dell’Aquila, che ha condotto all’arresto del foreign fighter italiano per associazione con finalità di terrorismo internazionale, conferma l’efficace azione di prevenzione svolta dai nostri apparati di sicurezza e intelligence, anche grazie alla intensa e proficua collaborazione con gli altri Paesi», ha dichiarato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

La responsabile del Viminale ha ribadito «la necessità di porre massima attenzione ed impegno per contrastare la radicalizzazione e il reclutamento nelle file dei gruppi terroristici, attraverso il monitoraggio continuo del fenomeno e l’intensificazione dello scambio internazionale di informazioni per rintracciare le persone coinvolte in attività terroristiche».