«Ferma condanna» del ministro Lamorgese per l'aggressione all'agente della Polizia di Stato a Roma

3 Febbraio 2021
Tema

Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese esprime ferma condanna per l'aggressione all'agente della Polizia di Stato colpita al volto ieri a Roma, riportando la frattura del setto nasale, dopo essere intervenuta in strada per proteggere una donna e i suoi figli.

«Ringrazio ancora una volta le donne e gli uomini delle Forze dell'ordine - dichiara la titolare del Viminale - per il quotidiano gravoso impegno sul territorio, anche in questi mesi segnati dall'emergenza sanitaria Covid-19, a tutela dell'ordine pubblico e della sicurezza dei cittadini».