Noleggio di unità navali per accogliere i migranti destinati a un periodo di quarantena: pervenute al Viminale le manifestazioni di interesse

17 Luglio 2020
Entro il 20 luglio le offerte dei soggetti interessati

Sono tre le manifestazioni di interesse pervenute alle ore 24 di ieri a chiusura della  procedura finalizzata alla presentazione delle offerte per il noleggio di unità navali per accogliere - nell’ambito delle misure per prevenire la diffusione del virus Covid-19 - i migranti destinati a un periodo di quarantena dopo essere sbarcati sulle coste italiane. 

Nell’ambito della determina a contrarre definita dal soggetto attuatore – il capo di partimento Libertà civili e Immigrazione del ministero dell’Interno, Michele di Bari, che ha già ottenuto l’assenso del commissario per l’Emergenza Covid 19 Angelo Borrelli - il responsabile del procedimento del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Mauro Coletta, invierà in giornata la richiesta di offerte ai tre soggetti interessati che dovranno rispondere al Mit entro le ore 12 di lunedì 20 luglio. 

A seguire si  riunirà l’apposita commissione i cui esiti saranno comunicati nella stessa serata di lunedì 20 luglio.